Prof. Carlo Marcelletti

Ci raccontiamo che il cardiochirurgo collabora in fase preoperatoria con il cardiologo pediatra, in sala operatoria si rapporta con l'anestesista e coordina l'intero gruppo di lavoro, nel postoperatorio si fa carico, in stretta collaborazione con il rianimatore intensivista, della conduzione del piccolo operato fino alla sua dimissione dalla terapia intensiva, infine, in reparto torna a lavorare al fianco del cardiologo e del neonatologo e cura il postoperatorio tardivo fino alla dimissione al domicilio. Nella realtà, quando il percorso diagnostico-terapeutico si complica, quando nulla appare chiaro e i pezzi del puzzle sono scomposti, impazziti, il cardiochirurgo è solo. Non c'è nessuno che riflette fino allo spasimo, fino a farsi male. Nessuno che si coltiva, che si spinge nella ricerca intensa e difficile, dolorosa e piacevole della verità. Percorrere questo sentiero virtuoso e l'unico modo che conosciamo per sentirci culturalmente vivi nella costante ricerca della verità.

Prof. Carlo F. Marcelletti

Una messa per Carlo

Carissimi,
tra pochi giorni, il 6 maggio, ricorrerà l’anniversario della scomparsa del nostro amato Prof. Carlo Marcelletti.

Personalmente ho pensato che il miglior modo per ricordarlo fosse quello di far celebrare una messa in suffragio, ma poi, ho pensato anche che se tutti noi, ognuno nella sua parrocchia, facesse celebrare una messa per Carlo, allora da tutta Italia si leverebbe una voce che arriverebbe ben chiara lassù in cielo, da dove lui ci guarda.

Leggi Tutto >>

, , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Carissimi,
di seguito pubblichiamo integralmente una lettera che ci è giunta da una mamma che ha il proprio figlio in cura presso il reparto di cardiochirurgia dell’Ospedale Niguarda di Milano.
Lei, insieme ad altre mamme, ha fondato un comitato il cui obiettivo è quello di cercare di fermare la chiusura dell’attuale reparto di cardiochirurgia a seguito della riorganizzazione prevista dal piano sanitario regionale della Lombardia.
Noi, nel nostro piccolo, tramite questa pubblicazione cerchiamo di sensibilizzare quanto più possibile le persone, ed essendo questo sito visitato da tante mamme di bambini cardiopatici, siamo sicuri che Patrizia troverà piena solidarità per la sua causa.

Leggi Tutto >>

, , , , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

L’inganno continua…

Carissimi,
le parole a volte servono ad attirare l’attenzione su un problema, ma purtroppo non hanno nessun potere per risolverlo.
I fatti ci stanno dimostrando che esse, nonostante gli appelli, nonostante tutte le energie spese per mettervi in guardia dagli sciacalli, non sono servite ad evitare che molti di voi cadessero nell’inganno teso da taluni individui (chiamarle “persone” sarebbe un complimento che non meritano) che, vestiti di una facciata apparentemente credibile, continuano ad approfittarsi della vostra buona fede, della disperazione e dello smarrimento nel quale la morte di Carlo Marcelletti ha lasciato un pò tutti.

Leggi Tutto >>

, , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Sono Arrabbiato!

Come la maggior parte di voi sa, sono io (Francesco Perrotta) ad aver mantenuto finora i canali di comunicazione, sia web che telefonici, del Prof. Marcelletti. Il mio ultimo intervento sul blog ufficiale (Noi non vi abbandoniamo!) vuole essere un monito verso tutti coloro che con atteggiamenti al di fuori di ogni buon gusto infangano ancora una volta il nome del grande Carlo Marcelletti.

Leggi Tutto >>

, , , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Noi non vi abbandoniamo!

Carissimi,
ci stanno giungendo tantissime telefonate e mail da parte vostra, le quali, oltre a manifestare grande affetto nei confronti del compianto Prof. Marcelletti, hanno come comune denominatore un senso di smarrimento dovuto al non sapere a chi rivolgersi per proseguire le cure, il controlli o effettuare le operazioni chirurgiche.
Noi  fin dall’inizio vi abbiamo promesso che non vi avremmo lasciati soli, che vi avremmo aiutato a trovare una soluzione, e con la diffusione del numero di telefono (0982-615253) ed il costante aggiornamento del Blog e di Facebook stiamo tenendo fede a quella promessa.

Leggi Tutto >>

, , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...