Prof. Carlo Marcelletti

Ci raccontiamo che il cardiochirurgo collabora in fase preoperatoria con il cardiologo pediatra, in sala operatoria si rapporta con l'anestesista e coordina l'intero gruppo di lavoro, nel postoperatorio si fa carico, in stretta collaborazione con il rianimatore intensivista, della conduzione del piccolo operato fino alla sua dimissione dalla terapia intensiva, infine, in reparto torna a lavorare al fianco del cardiologo e del neonatologo e cura il postoperatorio tardivo fino alla dimissione al domicilio. Nella realtà, quando il percorso diagnostico-terapeutico si complica, quando nulla appare chiaro e i pezzi del puzzle sono scomposti, impazziti, il cardiochirurgo è solo. Non c'è nessuno che riflette fino allo spasimo, fino a farsi male. Nessuno che si coltiva, che si spinge nella ricerca intensa e difficile, dolorosa e piacevole della verità. Percorrere questo sentiero virtuoso e l'unico modo che conosciamo per sentirci culturalmente vivi nella costante ricerca della verità.

Prof. Carlo F. Marcelletti

Auguri Carlo

luttoOggi avresti compiuto 65 anni…

Ci manchi!

Auguri da parte di tutti noi del tuo “ex” staff…

, , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Carissimi,
vi sarete certamente accorti che un “non” è stato aggiunto al nome del nostro sito che così passa da “Blog Ufficiale” a “Blog non Ufficiale”, ed ora più che mai, diventa doveroso da parte nostra spiegarvi i motivi di questa nostra scelta.

Il “non” per noi rappresenta una scelta di autonomia e di presa di distanza rispetto a situazioni (definite “ufficiali”) delle quali non condividiamo nè i contenuti, nè le finalità. Noi vogliamo dimostrare che all’ufficialità preferiamo la coerenza ideologica, che al lucro per noi prevale il bene del prossimo. Un “non” aggiunto in un nome non cambia la sostanza di ciò che siamo sempre stati finora.

Leggi Tutto >>

, , , , , , , , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Rita, dal Malawi, ci ha inviato una splendida lettera e ci ha dato l’opportunità di condividerla con tutti voi, e noi non possiamo fare altro che ringraziarla per questo…

In questo momento così difficile, Dio solo sa quanto bisogno abbiamo di leggere lettere come queste…

Leggi Tutto >>

, , , , , , ,
Vota questo Post: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...