Biografia

MarcellettiCarlo Federico Marcelletti (Maiolati Spontini (AN), 19 luglio 1944 – Roma, 06 maggio 2009)

Vissuto a Moie, nel comune di Maiolati Spontini (Ancona), dopo la laurea si è perfezionato in cardiochirurgia in Inghilterra e negli Stati Uniti. Dal 1972 al 1976 si è specializzato in cardiochirurgia pediatrica e chirurgia cardiovascolare prima alla Stanford University di San Francisco (California) e poi alla Mayo Clinic di Rochester (Minnesota). Nel 1978 ha fondato e diretto il centro di cardiochirurgia pediatrica dell’Accademisch medisch Centrum di Amsterdam. Rientrato in Italia, nel 1982 è diventato primario del dipartimento medico-chirurgico di cardiologia pediatrica dell’ospedale Bambin Gesù di Roma, coordinando anche il Programma di trapianto di Cuore e Cuore–Polmone, incarichi che ricoprirà fino al 1995.

Dall’ottobre del 1997 fino a giugno del 2000 ha diretto l’Unità di Cardiochirurgia Pediatrica dell’Hesperia Hospital di Modena. Nello stesso periodo, sempre all’Hesperia Hospital, è stato anche Direttore Scientifico della Scuola Internazionale di Perfezionamento “Dwight McGoon”.

Da giugno del 2000 fino a novembre del 2008 ha diretto la Divisione di Cardiochirurgia Pediatrica dell’ospedale Arnas Civico di Palermo.

Ha effettuato in Italia il primo trapianto di cuore su un bambino e tentato la terapia chirurgica di malformazioni congenite del cuore in soggetti in età pediatrica.

Nella sua lunga carriera ha visitato più di 25.000 bambini e ne ha operati più di 10.000.

Carriera Scientifica

  • Laurea in Medicina e chirurgia, cum laude, presso L’Università Cattolica Sacro Cuore, Roma, Italia.
  • Specializzazione in cardiologia, cum laude, presso L’Università Cattolica Sacro Cuore, Roma, Italia
  • Specializzazione in chirurgia Cardiovascolare, cum laude, presso L’Università di Bari, Italia.
  • Consegue l’ idoneità nazionale a Primario di cardiologia con il punteggio di 100/100.
  • Consegna l’ idoneità nazionale a Primario di chirurgia Vascolare con il punteggio di 100/100.

Carriera Professionale

  • Direttore dell’ Unità Operativa di cardiochirurgia Pediatrica dell’ Università di Amsterdam, Olanda, dal 1 gennaio 1978 al giugno 1982.
  • Direttore del Dipartimento Medico – Chirurgico di cardiologia Pediatrica dell’ Ospedale Bambino Gesù di Roma, Italia, dal 1982, al 1995.
  • Direttore del Programma di trapianto di Cuore e Cuore – Polmone presso l’ Ospedale Bambino Gesù di Roma, Italia, dal 1985, al 1995.
  • Direttore dell’Unità di cardiochirurgia Pediatrica Hesperia Hospital, Modena, Italia, dall’ ottobre 1997 al giugno 2000.
  • Direttore Scientifico, Scuola Internazionale di Perfezionamento “Dwight McGoon” Hesperia Hospital, Modena, Italia, dall’ ottobre 1997 al giugno 2000.
  • Direttore dell’ Unità Operativa di chirurgia delle Cardiopatie Congenite presso l’ A.R.N.A.S. Ospedale Civico e Benfratelli, di Palermo, da giugno del 2000 fino a novembre 2008.
  • Idoneo alla nomina di Direttore Generale delle Aziende Unità Sanitarie Locali ed Ospedaliere della Regione Sicilia, 04 marzo 2005.
  • Visiting Professor presso Shneider Children’s Medical Center. Università di Tel Aviv. Israel. 1995.
  • Visiting Professor in cardiochirurgia Ospedale Pediatrico “William Soler”. Presso L’Università di L’Avana, Cuba. 1988, 1989 , 1990 ,1991.
  • Visiting Professor in cardiochirurgia Memorial Children’s Hospital presso l’Università di Varsavia, Polonia. 1988, 1989
  • Visiting Professor in cardiochirurgia Toracica, Saddam Center for Cardiac Surgery, Baghdad, Iraq.

Dettagli:

  • 1972-1973 Fellow in Cardiovascular Surgery, Stanford University. San Francisco, USA
  • 1973-1976 Fellow in Cardiovascular Surgery, Mayo Clinic, Rochester, Minnesota, USA
  • 1970-1977 Assistente Cardiochirurgo, Divisione di chirurgia Cardiotoracica Ospedale Cardiologico Lancisi, Ancona, Italia.
  • 1978-1982 Professore Associato, Direttore di cardiochirurgia Pediatrica presso L’Università di Amsterdam, Olanda.
  • 1982-1997 Primario Dipartimento di cardiologia e cardiochirurgia Pediatrica, Ospedale Bambino Gesù, Roma, Italia.
  • 1985-1997 Direttore del Programma di trapianto Cardiaco e Cardio – polmonare, Ospedale Bambino Gesù, Roma, Italia.
  • 1997-2000 Direttore del Dipartimento cardiochirurgia Pediatrica, Hesperia Hospital, Modena, Italia e Direttore Scientifico, Scuola Internazionale di Perfezionamento Hesperia, Modena, Italia.

Attività Svolte:

  • Centro per il trapianto Cardio – Polmonare in età pediatrica.
  • Centro per lo screening, diagnosi e cura delle Malformazioni Cardiache Congenite.
  • Scuola Internazionale Mediterranea di Scienze Cardiovascolari Pediatriche.
  • Scientific Advisory Board Medtronic U.S.A. : per lo sviluppo di protesi biologiche valvolate.
  • Scientific Advisory Board Berlin Heart, Berlin, Germany: per lo sviluppo di un ventricolo artificiale con ossigenatore in serie.
  • Scientific Advisory Board Sheligh U.S.A. : per lo sviluppo di valvole biologiche impiantabili per via percutanea.

Società scientifiche:

  • Membro Società Italiana di cardiologia.
  • Membro Società Italiana di cardiologia Pediatrica.
  • Membro Società Italiana di cardiochirurgia.
  • Membership  Society of Thoracic Surgeons.
  • Membership American Association of Thoracic Surgery.
  • Honorary Member, Cuban Society of Cardiology.

Area di ricerca clinica:

  • Univentricular Heart, natural history, septations and Extracardiac Fontan conduit: a combination of a bidirectional cavopulmonary anastomosis with an extracardiac conduit interposition between the inferior vena cava and pulmonary arteries.
  • Conversion of previous atriopulmonary Fontan to Extracardiac Conduit Fontan.
  • Experimental model for hydrodynamic study of Fontan circuit below the diaphragm.
  • Pulmonary atresia + ventricular septal defect + Major Aorto-Pulmonary Collateral Arteries: development of new technique for one stage unifocalization and repair leaving the collaterals in situ and using the aorta as pulmonary confluence.
  • Cerebral protection and in inflammatory response to the CPB.
  • S-100 protein and CPB.
  • CPB techniques for neonatal and infant Cardiac Surgery.